Home 9 Punto d'Interesse 9 Il Ghetto

Il Ghetto

Accessibile

Piazza Antonio Fratti

Costruito nel XVIII secolo per ospitare comunità ebraiche, in un’area di circa quattro ettari, il Ghetto in realtà fu scelto da pescatori e braccianti provenienti dai territori meridionali dello Stato della Chiesa, pertanto si pensa che la sua denominazione indichi piuttosto l’abbreviazione di “Borghetto”.
Il quartiere ruota intorno a piazza Antonio Fratti e a via Enrico Toti, dove negli ultimi anni si sono moltiplicati enoteche, pub, club, con tavoli all’aperto e al chiuso. Il quartiere è molto vivace anche di giorno, perché ricco di negozi di vario genere.