Home 9 Punto d'Interesse 9 La Liburna

La Liburna

Accessibile dall’esterno, visibile oltre la recinzione. Si consiglia l’ingresso nel Porto da Varco Fortezza (Forte Michelangelo) dove esiste una rampa per l’accesso alla calata della Rocca.

Calata della Rocca, 33

All’interno della Darsena romana, non lontano dall’Antica Rocca, nella parte posteriore della piazzetta davanti alla Porta Marina, potete fermarvi un momento a osservare la bellissima ricostruzione di una sezione di un’antica liburna, un tipo di piccola galea utilizzata per le incursioni e le pattuglie. Il suo nome deriva dal fatto che era utilizzata dai Liburni, una tribù degli Illiri, popolazione dell’antica Dalmazia, e successivamente dai Romani. Aveva una doppia fila di remi, un albero, una vela e la prua piegata verso l’alto. Sotto la prua c’era un rostro fatto per colpire le navi nemiche sotto la linea di galleggiamento.

La sezione della nave, riprodotta a grandezza naturale (scala 1:1), è opera del Com.te Mario Palmieri, direttore del laboratorio di archeologia sperimentale CANS LANS, da anni impegnato nello studio e nella riproduzione di navi romane affidandosi alle tecniche costruttive ed alle tecnologie dell’epoca.

Punti correlati:

Calata della Rocca, 33

Darsena Romana, snc