Home 9 Punto d'Interesse 9 La zuppa di pesce

La zuppa di pesce

La zuppa di pesce è la Ricetta Regina di Civitavecchia. Anticamente le donne acquistavano dai pozzolani (pescatori di Pozzuoli), la “mazzumaia “pesci piccoli a poco prezzo che nessuno acquistava, ma che erano ugualmente gustosi, anzi più saporiti! Col tempo la zuppa di pesce, ha subito delle variazioni, sono stati aggiunti crostacei, molluschi etc. Ma la ricetta di base prevedeva, oltre a scorfani, fette di palombo, pesci san pietro, triglie etc, (tutti di piccole dimensioni), qualche cicala di mare (aragostelle) polpi a pezzi, sconciglie (lumache di mare), sparnocchie (canocchie), seppie e granchi pelosi. Ora si aggiungono cozze, vongole, gamberi, scampi etc.
Amata da tutti, apprezzata da chiunque l’abbia assaggiata e servita rigorosamente con fette di pagnotta di Allumiere o comunque di grano duro raffermo, bagnate col sughetto.
Aldo Fabrizi ne era un estimatore appassionato e partiva da Roma per venirla a mangiare alla storica “Trattoria del Gobbo”.