Home 9 Punto d'Interesse 9 Ravioli di ricotta

Ravioli di ricotta

Un tempo a Civitavecchia i ravioli di ricotta si facevano senza spinaci. Si preparava la sfoglia con farina di grano duro e uova, si stendeva e si preparava il ripieno con ricotta, sale, pepe, noce moscata, un po’ di scorsa di limone grattugiata, parmigiano, prezzemolo tagliato, aglio (a piacere) uovo. Si metteva un po’ di ripieno nella sfoglia, che poi veniva piegata a mezzaluna e tagliata con la rotella. Per far incollate i bordi si usava acqua o chiara d’uovo sbattuta. Poi si cuocevano in abbondante acqua calda e si condivano a piacere, spolverandoli di parmigiano.